La Filosofia Di Tri Hita Karana

L’obiettivo del Santuario Sacro della Foresta delle Scimmie è la conservazione dell’area secondo il principio del Tri Hita Karana. Tri Hita Karana è una corrente filosofica dell’Induismo, il cui significato si forma unendo i concetti di ”Tri”, che significa tre, “Hita”, felicità, e “Karana”, sinonimo di modo. Così, Tri Hita Karana significa: “tre modi per ottenere il benessere fisico e spirituale”.

L’essenza della dottrina Tri Hita Karana consiste nel raggiungere e mantenere l’armonia nella vita nei tre ambiti seguenti: tra gli uomini, l’uomo e l’ambiente e l’uomo e Dio. L’espressione del Tri Hita Karana avviene nei templi attraverso rituali; alcuni di essi sono rituali speciali che riguardano gli animali (i Tumpek Kandang) e le piante (i Tumpek Uduh).

Basato sui concetti del Tri Hita Karana, il Santuario Sacro della Foresta delle Scimmie di Ubud è un importante luogo turistico internazionale creato per divulgare pace ed armonia tra i visitatori. È situato nel cuore della città, e qui vengono coltivate piante rare, a scopo di conservazione, e piante utilizzate nei rituali. Il sito è inoltre utilizzato come laboratorio naturale didattico per le  scuole locali.

 

RICERCA E CONSERVAZIONE

Il Santuario della Foresta delle Scimmie non è solo un’attrazione turistica e una componente rilevante nella vita spirituale ed economica della comunità locale, ma è anche un importante luogo per condurre programmi di ricerca e conservazione.

La gestione adeguata del posto ha incentivato ricerche da parte di istituti provenienti da tutto il mondo, in particolare studi sull’interazione sociale tra le scimmie e sul loro comportamento nell’ambiente.